Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Picchia la nonna per i soldi della dose: arrestato dalla polizia


Picchia la nonna per i soldi della dose: arrestato dalla polizia
26/11/2013, 12:34

NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di polizia “Arenella” hanno tratto in arresto Giuseppe FERRANTE, 36enne pregiudicato napoletano, per tentata rapina e lesioni.
L’episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri quando una volante del Commissariato “Arenella” è stata inviata in via Niutta dove era stata segnalata la presenza  di una donna aggredita in strada.
Sul posto i poliziotti non hanno trovato nulla e si sono recati al pronto soccorso dell’Ospedale Cardarelli dove, effettivamente era giunta una donna di 72 anni, la quale presentava una frattura alle costole.
L’anziana donna ha riferito agli agenti che, mentre si trovava in casa alla Salita Arenella, era stata aggredita nuovamente dal nipote Giuseppe FERRANTE, tossicodipendente, il quale pretendeva da lei 20 euro per comprarsi una dose.
Al rifiuto della donna, il giovane ha iniziato a colpirla violentemente con un’asta di ottone del letto, tanto che la donna era stata costretta a rifugiarsi in strada, in via Niutta, dove si era accasciata al suolo e soccorsa poi da personale del 118.
Gli agenti si sono recati nell’appartamento di Salita Arenella dove Giuseppe FERRANTE è stato fermato e arrestato, mentre l’asta di ottone è stata sottoposta a sequestro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©