Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Picchia moglie e figlio, 34enne arrestato da polizia a Scampia


Picchia moglie e figlio, 34enne arrestato da polizia a Scampia
25/06/2010, 12:06


NAPOLI - Gli agenti del commissariato di polizia Scampia hanno arrestato Francesco Paolo Pollio, 34enne napoletano per i reati di resistenza a PP.UU., lesioni gravi personali e lesioni lievi. I poliziotti sono intervenuti poco dopo le 08.00 di ieri mattina in Via Ghisleri dove era stata segnalata una lite in famiglia. Quando sono giunti gli agenti alla porta hanno trovato una donna con il volto tumefatto con sangue al naso e due bambini che piangevano. I poliziotti hanno accertato che la donna era stata picchiata dal marito che aveva malmenato anche uno dei bambini, dopo di che si era allontanato. Poco dopo il marito ha fatto rientro a casa, chiedendo ai poliziotti il motivo della loro presenza. Alle domande dei poliziotti l’uomo si alterava, iniziando a spingerli ed a strattonarli, con non poca difficoltà gli agenti sono riusciti a bloccare ed arrestare l’uomo. La donna è stata condotta in ospedale dove è stata refertata per poliescoriata e policontusa facciale successivamente ricoverata per frattura setto nasale, mentre uno dei bambini, di appena 10 anni, è stato refertato per contusione cranica facciale e contusione trauma dorsale. Oggi sarà giudicato per direttissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©