Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'ultimo episodio in ospedale, registrato dalle telecamere

Picchia un neonato di 3 mesi, arrestato il padre


Picchia un neonato di 3 mesi, arrestato il padre
16/10/2013, 14:32

MONZA - Un uomo è stato arrestato a Monza, con l'accusa di lesioni volontarie gravi sul proprio figlio di 3 mesi. 
Tutto era iniziato il 7 ottobre, quando i medici dell'ospedale San Gerardo di Monza avevano esaminato il bambino per una normale visita di routine. Al loro occhio sono subito apparsi evidenti i segni dei maltrattamenti e delle percosse subite dal piccolo. In particolare le ferite erano sulla testa. 
Immediatamente è stato deciso il ricovero del neonato, ma i medici hanno anche provveduto ad avvisare la Polizia. I poliziotti, per verificare l'esattezza dei sospetti dei medici hanno montato delle telecamere che riprendevano il lettino del piccolo. E così hanno sorpreso il padre che, all'allontanarsi del personale medico ed infermieristico, cominciava a picchiare il bambino con schiaffi e pugni.
Il padre è stato arrestato, ma questo ultimo scatto aggressivo ha procurato al figlio lesioni abbastanza gravi, che i medici hanno giudicato guaribili in 40 giorni.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©