Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Hanno tra i 20 e i 23 anni.

Picchiano 35enne: denunciati cinque ragazzi della "Milano bene"


Picchiano 35enne: denunciati cinque ragazzi della 'Milano bene'
20/09/2013, 11:30

MILANO - E' stato accerchiato, picchiato e derubato. E' accaduto il 18 maggio scorso a Milano ad un avvocato di 35 anni, Luca T., tutto per una spinta in discoteca. L'uomo fu trasportato in ospedale dopo che un gruppo di ragazzi della Milano abbiente, tra i 20 e i 23 anni, lo ha picchiato all'uscita del "Just Cavalli". A seguito della denuncia, i carabinieri hanno perquisito le case dei ragazzi e sequestrato i loro cellulari alla ricerca di prove che accertassero l'episodio. Il gruppo di giovani, che hanno frequentato il prestigioso liceo meneghino San Carlo, vivono quasi tutti nel centro di Milano. Per loro sono scattate le indagini a piede libero per lesioni aggravate e rapina per il furto delle chiavi. Al malcapitato i medici avevano dato 60 giorni di prognosi per una grave lesione al bulbo oculare e le microfratture al viso. Un sesto ragazzo è stato denunciato per favoreggiamento, in quanto non avrebbe risposto alle domande dei carabinieri, e per lo stesso motivo è stato denunciato anche il gestore del privè del locale, che avrebbe fornito una versione dei fatti inverosimile. Le prova che incastrerebbe i cinque è rappresentata dal fatto che si sarebbero vantati della bravata chattando tra di loro e ciò sarebbe emerso dalle analisi teniche dei carabineri.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©