Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pignasecca, fermato presunto aggressore giovane dominicano


Pignasecca, fermato presunto aggressore giovane dominicano
13/09/2010, 11:09

NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di Montecalvario hanno sottoposto a fermo di p.g. Antonio Tolomelli, di 29 anni resosi responsabile del reato tentato omicidio, lesioni personali, rissa e favoreggiamento personale.
I poliziotti, ieri mattina, sono intervenuti in via Simonelli, per una richiesta di aiuto giunta al 113, di persona accoltellata.
Giunti sul posto, i poliziotti hanno rinvenuto diverse tracce ematiche sul manto stradale e durante l’attività di perlustrazione dei luoghi, hanno notato Tolomelli che seppur agitato, dopo aver confabulato con un altro suo giovane, rimaneva in disparte ad osservare l’attività degli agenti.
Immediatamente intervenuti, i poliziotti, hanno accertato che poco prima un giovane 26enne, di nazionalità dominicana, era stato medicato presso l’Ospedale Vecchio Pellegrini per numerose ferite da punta e taglio su tutto il corpo.
Gli agenti quindi, hanno fermato Tolomelli che indossava ancora gli abiti sporchi di sangue. Alla richiesta di spiegazione in merito alle macchie ematiche, Tolomelli non ha saputo però dare una valida giustificazione.
A seguito di attività info-investigativa, i poliziotti hanno pertanto accertato che, Tolomelli, poco prima, nei pressi di un disco- pub di vico Gradini San Liborio, aveva tenuto bloccata la vittima, impedendogli di divincolarsi mentre il suo aggressore, al momento attivamente ricercato, lo colpiva ripetutamente con un coltello.
I poliziotti hanno sottoposto a fermo di p.g. Tolomelli e lo hanno accompagnato al Carcere di Poggioreale.
Attivamente ricercato il complice.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©