Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PIGNORAMENTI IN CORSO A VILLA AGUSTA


PIGNORAMENTI IN CORSO A VILLA AGUSTA
15/10/2008, 08:10

Quanti ricordano i nomi di Maurizio Raggio e della Contessa Francesca Vacca Agusta? Sono nomi che balzarono agli onori delle cronache prima all'epoca di Tangentopoli, in quanto collegati - in una maniera o nell'altra - ai trasferimenti all'estero delle tangenti ricevute da Bettino Craxi, come accertato dalla magistratura; poi se ne parlò di nuovo nel 2001 in quanto i due convivevano a Portofino, nella Villa Altachiara, famosa anche perchè costruita dall'egittologo Lord Cavernon, finchè la Contessa Vacca Agusta non precipitò dalla scogliera posta davanti alla villa. Oggi la Villa Altachiara torna alla ribalta perchè in questo momento la Guardia di Finanza sta eseguendo dei pignoramenti per la somma di circa 20 milioni che Maurizio Raggio deve al fisco e che non ha mai pagato. Il provvedimento di pignoramento però non riguarda la villa - la cui proprietà è ancora questione da dirimere giudizialmente - ma mobili e quadri contenuti all'interno. L'inventario degli oggetti da mettere all'asta richiederà alcuni giorni, mentre Maurizio Raggio - che vive nella villa con la sua nuova compagna - segue personalmente tutte le operazioni di pignoramento.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati