Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pinacoteca della provincia di napoli alla reggia di Portici, Cesaro: “meglio tardi che mai”


Pinacoteca della provincia di napoli alla reggia di Portici, Cesaro: “meglio tardi che mai”
21/12/2011, 08:12

“Grazie al lavoro del Pio Monte della Misericordia, nei prossimi mesi riusciremo ad aprire presso la Reggia di Portici una pinacoteca della Provincia di Napoli”.

Lo ha detto il Presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro che stamane ha inaugurato la mostra pittorica “I luoghi e la memoria del paesaggio”, composta da una sessantina di tele, quasi tutte dell‘800 napoletano, di proprietà dell’ente di piazza Matteotti.

“In questo modo – ha proseguito Cesaro - risponderemo finalmente ad un’interrogazione fatta nel 1870 al consiglio provinciale di Napoli, di cui conserviamo il verbale, dove si chiedeva appunto quando e dove fosse possibile allestire un museo con le opere di proprietà dell’ente. Meglio tardi che mai. Se non altro potrò essere ricordato come il Presidente che riuscì a far rispettare dopo 140 anni una delibera del consiglio”.

La mostra, caratterizzata dall’esposizione di quadri raffiguranti paesaggi napoletani ottocenteschi affiancati da fotografie che ritraggono lo stato odierno di quegli stessi luoghi, è stata allestita presso la Quadreria del Pio Monte della Misericordia, in via Tribunali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati