Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Marzo mese "anomalo", il più caldo degli ultimi 200 anni

Piogge in arrivo, rientra l’allarme siccità


Piogge in arrivo, rientra l’allarme siccità
06/04/2012, 17:04

ROMA – L’allarme siccità, lanciato nei giorni scorsi, potrebbe rientrare a breve. Una perturbazione proveniente dal nord Europa, infatti, dovrebbe raggiungere nelle prossime ore l'Italia portando piogge e temporali sulle regioni centrali e meridionali tirreniche.
E’ il dipartimento della protezione civile a diffondere la notizia, lanciando un allerta meteo. Il sole e l’atmosfera quasi estiva di questi ultimi giorni, già a partire da domani, dovrebbero lasciare spazio a temporali intensi. Sarà la Sardegna, la prima ad essere interessata dal cambio tempo, toccherà poi al Lazio, Basilicata e Calabria. I fenomeni, a sentire gli esperti, dovrebbero essere accompagnati da forte raffiche di vento e fulmini.
Insomma, torna la “normalità”; dopo un marzo anomalo: uno dei tre più caldi degli ultimi 200 anni.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©