Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lo scontro è costato la vita ad un giovane motociclista

Pirata della strada ad Udine scrive a famiglia vittima


Pirata della strada ad Udine scrive a famiglia vittima
07/11/2012, 20:38

UDINE - D.P., 63 anni, il professore udinese in pensione conducente del furgone-camper accusato di aver causato a Udine l'incidente costato la vita al motociclista Ivan Pavlovic, 19 anni, e di essersi poi allontanato dal luogo del sinistro, ha scritto una lettera alla famiglia del ragazzo. Nella missiva Paschini esprime la sua partecipazione al lutto e al dolore della famiglia. Non si è assunto però alcuna responsabilità nel sinistro. Continua a sostenere, come già detto al suo avvocato, di non aver capito in alcun modo di essere rimasto coinvolto nello scontro. Ed è per quello che si sarebbe allontanato dal luogo dell'incidente, dopo essere sceso a controllare e aver visto che alcuni presenti già prestavano i soccorsi al ragazzo. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©