Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Abbordaggio fallito: i pirati hanno anche sparato

Pirateria: sventato un attacco alla nave italiana “Valdarno”


Pirateria: sventato un attacco alla nave italiana “Valdarno”
16/01/2012, 19:01

ROMA - Un attacco da parte di pirati è stato sventato da parte della motonave italiana “Valdarno”, in navigazione al largo delle coste dell’Oman. Secondo quanto si è potuto apprendere, i pirati hanno tentato l’abbordaggio, sparando anche alcuni colpi d’arma da fuoco, ma il tentativo è fallito. La “Valdarno” è un grosso tanker di 139 metri di lunghezza, che fa parte della flotta della società armatrice “Navigazione Montanari spa”, con sede legale a Fano: una delle principali società di trasporto marittimo di prodotti petroliferi, in particolare idrocarburi e prodotti chimici. A bordo, oltre ai 24 membri di equipaggio, vi erano anche guardie private addette alla sicurezza. I pirati hanno sparato diversi colpi, ma l’equipaggio si è rinchiuso nella “cittadella”, l’area blindata di cui queste navi sono dotate. Il comandante (italiano, come un altro membro dell’equipaggio) ha quindi proseguito la navigazione, aumentando la velocità e manovrando a zig zag. Alla fine i pirati hanno desistito.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©