Cronaca / Nera

Commenta Stampa

L'omicida è scappato senza lasciare tracce

Pisa: bengalese ucciso a pugni da un italiano per strada


Pisa: bengalese ucciso a pugni da un italiano per strada
15/04/2014, 19:37

PISA - Zakir Hossain, nativo del Bangladesh, 34 anni, è stato ucciso nella notte tra domenica e lunedì a Pisa, poco lontano dal ristorante dove lavora come cameriere. 

Secondo quanto è stato ricostruito, Hossain era uscito dal ristorante verso l'una di notte e si stava dirigendo verso casa. All'improvviso è stato avvicinato da una persona dalla pelle bianca, probabilmente un italiano, che l'ha aggredito e gli ha sferrato un violento pugno al volto. Il colpo ha fatto cadere a terra il bengalese, che ha subito un trauma letale alla testa. Insieme all'aggressore c'erano altre due persone che, nelle immagini riprese dalle telecamere, sembrano cercare di trattenere l'aggressore. 

Le indagini sono in corso, per l'accusa di omicidio. La difficoltà è che solo le immagini di una telecamera di sorveglianza mostrano il colpevole del brutale omicidio.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©