Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I passeggeri sono tutti salvi e hanno proseguito il viaggio

Pisa: problemi tecnici alla partenza, aereo rischia l'ammaraggio


Pisa: problemi tecnici alla partenza, aereo rischia l'ammaraggio
09/07/2012, 12:07

PISA - Problemi alla partenza per un Airbus A 320 della compagnia spagnola low cost Vueling. L'aereo si era da poco staccato dalla pista dell'aereoporto di Pisa, diretto a Barcellona, quando la strumentazione di bordo ha denunciato la presenza di una avaria alle superfici mobili, probabilmente il timone di coda. Immediatamente è stata contattata la torre di controllo ed è stato lanciato l'allarme. Ma gli aerei non possono atterrare con il pieno di carburante; così l'aereo è andato verso il mare per scaricare il carburante; contemporaneamente è stata data l'allerta anche alla Capitaneria di Porto di Livorno dove il comandante Gregorio De Falco (quello del "Salga a bordo, cazzo!", ingiunto al comandante Schettino in occasione del naufragio della Costa Concordia, ndr) ha mandato alcune motovedette per avere un pronto intervento nel caso in cui l'avaria si fosse dimostrata più grave del previsto e l'aereo avesse dovuto compiere un ammaraggio.
Dopo una mezz'oretta l'aereo era abbastanza leggero da poter tornare indietro e così ha fatto, atterrando senza problemi. I passeggeri - scossi ma incolumi - sono stati in parte ospitati in alberghi nelle vicinanze ed in parte fatti partire con un altro volo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©