Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

La donna è scomparsa da quattro mesi

Pisa, trovato il diario di Roberta Ragusa


Pisa, trovato il diario di Roberta Ragusa
11/05/2012, 16:05

PISA – Sono passati quasi quattro mesi dalla scomparsa di Roberta Ragusa, la donna di 45 anni sparita dalla sua abitazione di Gello, nel Pisano, nella notte tra il 13 ed il 14 gennaio scorsi.
Le ricerche continuano incessanti, ma della 45 enne ancora non c’è traccia. A dare speranza adesso, però, c’è il ritrovamento del suo diario personale ora al vaglio degli inquirenti.
Confermando quanto dichiarato dal marito, unico indagato per omicidio volontario, la donna scrive di una caduta nella quale riportò contusioni al braccio e alla testa pochi giorni prima della sua scomparsa. L'annotazione è del 10 gennaio: "Sono caduta dalle scale della soffitta. Tragedia", racconta Roberta.
Per il marito della donna, quella caduta le avrebbe provocato dei vuoti di memoria e, per questo, credeva si fosse allontanata da casa senza più ritrovare la via di ritorno.
Intanto proseguono le indagini per accertare delle eventuali responsabilità. Tra qualche giorno dovrebbero essere pronti i risultati degli esami del Dna, effettuati sulle tracce ritrovate sui sedili dell'auto di un uomo di Pontedera. Quest’ultimo ha dichiarato agli inquirenti di aver dato un passaggio alla donna, dall'autogrill della superstrada Firenze-Pisa-Livorno alla stazione ferroviaria di Pontedera.
Il diario, ora, è una nuova speranza: potrebbe contribuire a dare risposta a qualche domanda.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©