Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un articolo del Mattino scatena la rivolta dei pizzaioli

Pizza napoletana: a rischio marchio STG


.

Pizza napoletana: a rischio marchio STG
11/12/2010, 14:12

NAPOLI - Incredibile ma vero: L´Europa è orientata a togliere alla pizza napoletana il marchio STG (specialità tradizionale garantita). Questo è quanto riportato oggi da un articolo del Quotidiano il Mattino che ha scatenato una vera e propria rivolta tra i pizzaioli napoletani. E´ stata infatti convocata una riunione delle più antiche e prestigiose pizzerie della città che da Sorbillo a Via dei Tribunali, si sono incontrati per dire NO a questa scelta scellerata del Ue. All´incontro con i pizzaioli che per l´occasione hanno sfornato una pizza listata a lutto, ha partecipato anche l´assessore provinciale Francesco Borrelli che da sempre segue l´iter della pizza e del marchio gastronomico attribuitogli. Lo stesso asserrore Borrelli con tono alterato ha parlato di un grande tradimento della Lega nei confronti dell´Italia e della pizza che rappresenta da sempre l´italianità nel mondo. Infatti pare che vi siano due eurodeputati della Lega Nord alla base della richiesta di ritirare il marchio STG alla pizza napoletana.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©