Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pizzo a rivenditore bibite, due arresti a Napoli


Pizzo a rivenditore bibite, due arresti a Napoli
06/05/2010, 16:05


NAPOLI - Ieri mattina gli agenti della sezione antiestorsioni della Squadra Mobile di Napoli hanno proceduto al fermo di Carmine VOLPE, napoletano di 46 anni, residente al largo G. Giusso e di Mariano PORCINO, napoletano di 20 anni, residente al vico Banchi Nuovi. I predetti devono rispondere di tentata estorsione aggravata. L’attività investigativa compiuta dalla Squadra Mobile ha consentito di accertare che i due, entrambi pregiudicati, nei giorni scorsi avevano preso di mira il titolare di una rivendita di bibite, imponendogli il pagamento della somma di 20.000 euro per poter continuare a consegnare la merce nella zona di piazza Borsa. Secondo quanto emerso nel corso delle brevi ma intense indagini, la vittima era stata fortemente intimorita dai due estorsori che, nella zona, sono ben noti quali esponenti del clan. Per evitare che l’imprenditore potesse correre rischi e tutelare la sua incolumità, una volta acquisiti tutti i gravi indizi di responsabilità, i due indagati sono stati rintracciati e posti in stato di fermo. Carmine Volpe e Mariano Porcino, già gravitanti nell’ambito dell’organizzazione criminale della famiglia Prinno di rua Catalana, si sono recentemente allontanati dal clan dando vita ad un autonomo sodalizio capeggiato dai fratelli Trongone. Carmine Volpe, nel 2001, è già stato arrestato per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso unitamente ad altri esponenti del clan Prinno per aver tentato di estorcere una somma di denaro al titolare del bar Seccia sito in questa via Monteoliveto. Date le modalità di esecuzione del reato, posto in essere con le connotazioni tipiche delle associazioni di tipo mafioso, agli indagati è contestata anche la speciale aggravante prevista dalla normativa antimafia che prevede un aggravamento di pena. Le indagini proseguono allo scopo di verificare il coinvolgimento nella vicenda di altri soggetti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Carmine Volpe
Mariano Porcino