Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Poggioreale, arrestato latitante evaso 3 mesi fa


Poggioreale,  arrestato latitante evaso 3 mesi fa
06/07/2011, 15:07

Inseguito e bloccato dagli agenti dopo aver percorso 4 km. Quell’uomo seduto in auto, nei pressi di una tabaccheria in Via del Macello, ha insospettito gli agenti del Commissariato di Polizia “Poggioreale” tanto da volerci veder chiaro procedendo ad un controllo.

I poliziotti, non immaginavano che di lì a poco, si sarebbero dovuti imbattere in un rocambolesco inseguimento per le strade cittadine, conclusosi dopo 4 km, con l’arresto di Luigi MARINO, di 35anni.

L’uomo, evaso da oltre 3 mesi da una comunità in Casal di Principe, ove stava scontando una pena in regime di detenzione domiciliare, perché arrestato per violazione disciplina sugli stupefacenti, non ha esitato ad inveire contro gli agenti, motivo per il quale è stato denunciato, in stato di libertà, per i reati di violenza e resistenza.

Nel corso del controllo, i poliziotti hanno accertato che MARINO era destinatario di due provvedimenti, uno emesso dal Magistrato di Sorveglianza del Tribunale di S. Maria Capua Vetere (CE) e l’altro, emesso dall’Ufficio esecuzione penale del Tribunale di Roma.

MARINO, che dovrà scontare una pena di 4 anni e 4 mesi di reclusione, è stato sorpreso alla guida di un’autovettura Fiat Punto, le cui targhe in origine, non erano certamente quelle apposte.

Le targhe rinvenute, infatti, sono risultate da ricercare in quanto rubate inoltre, l’autoveicolo era privo di copertura assicurativa. I poliziotti hanno condotto l’uomo in carcere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©