Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Poggioreale. Dipendenti del cimitero sorpresi a rubare un cancelletto di bronzo


Poggioreale. Dipendenti del cimitero sorpresi a rubare un cancelletto di bronzo
04/04/2012, 12:04

Ufficialmente, da oltre 1 anno, erano dipendenti di una ditta appaltatrice specializzata in servizi cimiteriali, all’interno del cimitero Nuovissimo di Poggioreale ma, sono stati sorpresi ed arrestati, perché responsabili , in concorso tra loro,di furto aggravato, proprio all’interno del cimitero.

E’ stato grazie ad un Sovrintendente della Polizia di Stato, che presta servizio al Commissariato di Polizia “Montecalvario”, che i due ingrati dipendenti, sono stati scoperti ed arrestati.

Il poliziotto, infatti, stamani, libero da impegni lavorativi, si è recato con la propria moglie al cimitero, per far visita ad alcuni familiari defunti, quando ha notato i due mentre armeggiavano vicino a due cancelli in bronzo, di considerevole valore, posti ad una cappella.

Quel semplice sguardo da poliziotto, ha fatto allontanare velocemente i due ladri.

La circostanza, ha insospettito ancor di più l’agente che, dopo aver raggiunto la cappella, si è accorto che i due cancelli in bronzo erano stati rimossi dal loro naturale alloggio.

Il tempismo del poliziotto, ha consentito di inseguire e bloccare un uomo di 30 anni e un uomo di 43 anni, che non hanno potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità. Con l’ausilio di una volante del vicino Commissariato di Polizia “Poggioreale”, i due sono stati condotti in ufficio ed arrestati. Domani, saranno processati con rito per direttissima.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©