Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Poggioreale, rapinano scooter: due arresti dopo un inseguimento


Poggioreale, rapinano scooter: due arresti dopo un inseguimento
02/04/2012, 17:04

I poliziotti del Commissariato di Poggioreale, nell’ ambito di servizi predisposti al controllo di cittadine straniere dedite alla prostituzione, hanno identificato alcune donne di nazionalità rumena ed albanese. Due straniere sono quindi, state denunciate in stato di libertà per inottemperanza ad un provvedimento di espulsione dal territorio dello stato italiano.

Inoltre, nell’ambito dello stesso servizio, i poliziotti hanno arrestato F.D.M. e L.C. 30enni napoletani, resisi responsabili di rapina pluriaggravata in concorso tra loro.

Gli agenti, infatti, durante l’ attività di controllo, questa mattina, in via Stadera, hanno notato i due 30enni a bordo di uno scooter mentre, con pistola in pugno, si avvicinavano ad un giovane a bordo del suo motociclo e, sotto la minaccia dell’ arma, se ne impossessavano.

I poliziotti, immediatamente intervenuti, dopo una rocambolesco inseguimento, hanno bloccato F.D.M., a bordo dello scooter appena rubato ed in possesso di una pistola scacciacani priva del tappo rosso e lo hanno arrestato.

Poco distante, tra via dello Scirocco e Via Stadera, gli agenti hanno bloccato il suo complice Capasso, che tentava di fuggire a bordo dello scooter utilizzato per commettere la rapina. La pistola e lo scooter utilizzati per la rapina sono stati sequestrati. Per i due si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©