Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Poggioreale, sorpresi in piena notte mentre forzano l'ingresso di un bar: 2 arresti


Poggioreale, sorpresi in piena notte mentre forzano l'ingresso di un bar: 2 arresti
22/09/2011, 10:09

Stanotte, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli e quelli del Commissariato di Polizia “Poggioreale”, hanno arrestato Giuseppe Sgueglia 21enne e R.T. 17enne, entrambi napoletani, per tentato furto aggravato in concorso con un terzo complice.

Verso le 03.45, i due giovani sono stati sorpresi dai poliziotti in Via De Benedectis, mentre stavano forzando la grata di protezione del lucernaio posto sopra l’ingresso di un bar.

Alla vista delle macchine della Polizia, i ragazzi si sono dati immediatamente alla fuga abbandonando a terra gli strumenti che stavano utilizzando per il tentativo di effrazione poi rinvenuti e sequestrati.

Uno dei due si è quindi diretto verso Via Foggia, facendo perdere le sue tracce nel dedalo dei vicoli adiacenti. L’altro si è invece diretto verso un’autovettura con il motore acceso dove un complice lo stava aspettando. Appena sedutosi, l’autovettura è partita a tutta velocità.

La fuga repentina è stata però inutile. I due sono stati inseguiti, raggiunti ed arrestati.

Sul luogo della tentata effrazione i poliziotti, oltre ad un martello e a un grosso cacciavite, hanno trovato un telefono cellulare che il complice dei due arrestati aveva perso durante la concitata fuga verso Via Foggia.

Questa mattina Giuseppe Sgueglia sarà processato con rito direttissimo. Il 17enne è stato invece condotto presso il Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei.

Sono incorso le indagini per l’identificazione ed il rintraccio del terzo complice.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©