Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Polizia arresta rapinatori di “Benzina”


Polizia arresta rapinatori di “Benzina”
23/04/2012, 10:04

Gli agenti del commissariato di Polizia Poggioreale hanno arrestato un uomo di 45 anni e un uomo di 51 anni entrambi napoletani con precedenti di polizia per il reato di rapina aggravata in concorso con altre due persone in fase di identificazione, inoltre il 45 enne è stato denunciato per guida con patente revocata.

I poliziotti durante il controllo del territorio, transitando in via De Roberto, poco dopo le 08.30 di questa mattina hanno notato all’altezza della rampa di accesso alla SS162, un’autocisterna bloccata da due autovetture una postasi dinanzi e l’atra sul lato posteriore. Gli agenti hanno intuito che il conducente stava subendo la rapina del mezzo pesante. Prontamente sono intervenuti collaborati anche da una pattuglia della Polizia Locale che si trovava in transito in quel momento.

I poliziotti hanno arrestato i due occupanti dell’autovettura che bloccava la retromarcia alla cisterna, mentre i due complici che ne impedivano l’accesso alla rampa sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Gli agenti hanno accertato che uno dei due fuggitivi impugnando una pistola aveva minacciato il conducente del mezzo pesante e solo il loro arrivo ha impedito la rapina della cisterna con il suo prezioso carico di 35mila litri di benzina per un valore commerciale di oltre 300 mila euro.

I due rapinatori arrestati sono stati trovati in possesso di un passamontagna, un paio di guanti ed un coltello a serramanico il tutto sottoposto a sequestro. L’autovettura una WV Golf è stata sottoposta a sequestro.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©