Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Polizia in piazza a Perugia per protestare contro i tagli alle risorse


Polizia in piazza a Perugia per protestare contro i tagli alle risorse
06/10/2009, 16:10

Non capita molto spesso di vedere i poliziotti che manifestano, anzichè guardare i manifestanti, magari in cagnesco. E' successo oggi a Perugia, dove i cinque principali sindacati di Polizia hanno protestato sotto la Prefettura, distribuendo volantini in cui spiegavano le ragioni della loro protesta. Ragioni che sono essenzialmente gli enormi tagli (3 miliardi tra il primo gennaio 2009 e il 31 dicembre 2011) decisi con la cosiddetta "finanziaria triennale" del luglio 2008. Tagli che rendono sempre più difficile l'azione delle forze dell'ordine, alle prese con carenza di risorse per la benzina delle automobili, per la riparazione delle stesse, addirittura costretti a comprare la carta per le stampanti o la cancelleria col loro stipendio. Questa è solo una prima manifestazione; altre ce ne saranno fino al corteo di Roma, previsto per il 28 ottobre.
Intanto una prima risposta indiretta l'hanno avuta oggi dal Ministro delle Finanze Giulio Tremonti. Presentando al Senato la legge Finanziaria, Tremonti ha confermato che non ci sono le risorse, per cui si continueranno a seguire i tagli previsti nella Finanziaria triennale del 2008.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©