Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Polizia Municipale, Santori: “proseguire controlli anche sui lavavetri”


Polizia Municipale, Santori: “proseguire controlli anche sui lavavetri”
08/11/2010, 17:11

“Il puntuale controllo e l’attività di repressione per combattere la prostituzione e le attività abusive, a cominciare dai parcheggiatori e dai venditori privi di licenza che offrono le loro merci illegali a cittadini e turisti, devono essere rinforzati e resi ancora più incisivi, fino a sferrare una nuova offensiva anche contro i lavavetri allo scopo di restituire alla città la sicurezza e il decoro degni della Capitale d’Italia. Apprendiamo con soddisfazione che le verifiche da parte della Polizia Municipale saranno intensificate nelle prossime settimane, ma proprio perché queste decisioni non rimangano sulla carta auspichiamo che il Gssu, il Gruppo sicurezza sociale urbana dei caschi bianchi, il cui compito precipuo è proprio quello di prevenire e reprimere le attività e le condotte illecite, sia rinforzato con nuovo personale, operazione oggi possibile grazie alle assunzioni effettuate nelle ultime settimane”, lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale, a margine delle verifiche eseguite dal Gssu della Polizia Municipale nello scorso fine settimana, che hanno condotto a sanzionare 30 parcheggiatori abusivi e 50 venditori ambulanti non autorizzati e nell’ambito delle quali sono stati operati sei fermi ed un arresto.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©