Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli. Merce in pessimo stato e titolare senza licenza

Polizia Municipale, sequestrati quintali di frutta avariata


.

Polizia Municipale, sequestrati quintali di frutta avariata
13/01/2011, 15:01

NAPOLI - La Polizia Municipale, di concerto con gli uomini del Nucleo Intervento Operativo, ha sequestrato questa mattina a via Marina un ingente quantitativo di merce avariata illecitamente esposta da un fruttivendolo. L’esercizio risultava privo di qualsiasi licenza: il titolare aveva indebitamente occupato il suolo pubblico e anche parte della carreggiata. La merce, prevalentemente frutta e verdura, ma anche bottiglie di vino e alimentari di vario genere, era tenuta in pessimo stato di conservazione, palesemente avariata e ricoperta di muffa. I carciofi arrostiti esposti la domenica mattina erano, in realtà, preparati giorni e giorni prima e poi conservati in frigorifero. Sono stati portati via molti quintali di merce in vendita o pronta per essere esposta: basti pensare che le derrate alimentari sequestrate hanno riempito, in totale, circa sei furgoncini della municipale e un camion. Il titolare risulta recidivo: non era la prima volta, infatti, che gli veniva sequestrata la mercanzia. Ai nostri microfoni, nel servizio allegato, le dichiarazioni del Comandante della Polizia Municipale Luigi Sementa e del Tenente del N.I.O Massimo Giobbe, entrambi intervenuti sul posto.

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©