Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Polizia Municipale, sequestro di loculi abusivi al Cimitero di San Giovanni a Teduccio


Polizia Municipale, sequestro di loculi abusivi al Cimitero di San Giovanni a Teduccio
30/05/2013, 12:27

Un’importante operazione contro l’abusivismo edilizio nei cimiteri cittadini è stata condotta dal personale della Unità Operativa Tutela Aree Cimiteriali che, insieme al personale tecnico dell’Ufficio Cimiteriale, ha effettuato un controllo presso l’Arciconfraternita SS.Rosario del Cimitero di San Giovanni a Teduccio.

Dalle verifiche risultava che l’Arciconfraternita era in possesso di autorizzazione per la realizzazione di 963 loculi di cui 265 per tumulazioni e 698 per i resti mortali, su tre livelli, con impianto ascensoriale. Veniva invece accertato che erano stati realizzati, in difformità all’autorizzazione, n° 1060 loculi di cui n° 285 per tumulazioni e n° 775 per i resti mortali.

L’ascensore poi, in difformità dalla originaria sede del progetto, veniva realizzato in altro angolo del fabbricato e, proprio la nuova posizione, dava la possibilità di realizzare parte dei loculi abusivi, così come altri loculi abusivi venivano realizzati sugli architravi di passaggio di altri locali.

L’intera struttura è stata oggetto di Comunicazione di notizia di reato per consentire lo “ius sepolcris”, mentre i 241 loculi vuoti sono stati posti sotto sequestro giudiziario mediante apposizione di sigilli con affidamento in custodia giudiziaria. Gli atti sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica presso il Tribunale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©