Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

POLIZIA SVENTA SABOTAGGIO AD ISTITUTO


POLIZIA SVENTA SABOTAGGIO AD ISTITUTO
30/01/2008, 10:01

Cosa non si fa per saltare una giornata di scuola? Nel corso degli anni se ne sono lette e sentite di tutti i colori, ma quello che stavano preparando degli alunni di una scuola napoletana poteva davvero essere un ottimo piano per saltare una giornata di studio se non fosse stato per il tempestivo intervento, degli agenti del Commissariato di Polizia “S. Ferdinando”, che ha consentito nella notte di bloccare 3 studenti, due dei quali frequentatori del Liceo Scientifico “Mercalli” ed un'altro presso l’Istituto “Nitti”, mentre erano intenti a boicottare le lezioni scolastiche previste per stamane.

Gli studenti, due 17enni ed un terzo maggiorenne da qualche giorno, pur di assicurarsi una giornata di “vacanza”, erano pronti a danneggiare l’istituto ed a cospargere di vermi del tipo “Bigottini” le aule, al fine di posticiparne le lezioni.

I poliziotti, su disposizione della Sala Operativa, a seguito di una telefonata al 113 che segnalava la presenza di persone sospette nei pressi della succursale dell’Istituto Mercalli, sono intervenuti in Via Riviera di Chiaia, scorgendo i tre giovani mentre erano all’interno del cortile dopo averne forzato il portone d’ingresso.

Gli agenti, prontamente raggiunti i tre, li hanno bloccati trovandoli in possesso di una borsa contenente vermi nonché di un’apparecchiatura scanner con auricolare sintonizzata sulle frequenze delle Forze di Polizia.

I tre giovani, per la loro “ bravata”, che certamente gli costerà una punizione disciplinare dal punto di vista scolastico, sono stati denunciati in stato di libertà ed affidati ai rispettivi genitori.   

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©