Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

POLIZIOTTA LIBERA DAL SERVIZIO ARRESTA DUE UOMINI PER ESTORSIONE


POLIZIOTTA LIBERA DAL SERVIZIO ARRESTA DUE UOMINI PER ESTORSIONE
18/06/2008, 10:06

Gli agenti del Commissariato di Polizia “San Paolo” hanno arrestato Domenico FRATE di anni 49 e Salvatore BARONE LUMAGA di anni 38, responsabili, in concorso tra loro, del reato di estorsione.

Nell’odierna mattinata, la poliziotta, mentre era all’interno di un negozio di Via Lepanto, libera dal servizio, ha notato due uomini che avvicinavano la cassa, i quali richiedevano con tono minaccioso dei soldi; i malviventi, percepita la somma, lasciavano l’esercizio commerciale.
A quel punto, dopo essersi qualificata e sincerata dello stato di salute della commessa, impaurita dall’increscioso episodio, l’agente donna ha deciso di seguire i due furfanti, controllando i loro movimenti.
Infatti, la poliziotta dopo aver notato che i due uomini, FRATE e BARONE LUMAGA, stavano “ripulendo” le attività di quella via, richiedendo del denaro, decide di chiamare rinforzi dal Commissariato.
L’agente, insieme ad altri due operatori accorsi in ausilio, fingendosi clienti e certi dell’arrivo dei due malfattori, sono entrati in un negozio.
Dopo poco tutto ciò si avverava, infatti i due entrati nel esercizio commerciale utilizzavano lo stesso modus operandi, ma l’effetto sorpresa li spiazzava in quanto alla loro uscita vi era un altro poliziotto pronto a bloccarli.
Indosso ai due, sono stati rinvenuti oltre 200 euro, soldi che poi sono stati sequestrati dagli agenti.
Per FRATE e BARONE LUMAGA sono scattati i ferri ai polsi.
Ancora una volta un’operazione effettuata da personale della Polizia libero dal servizio che mette in risalto la professionalità e la voglia di combattere la criminalità nel napoletano.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©