Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

arrestato un negro agricano

Poliziotti intervengono per sedare una lite ma vengono aggrediti: è successo a Reggio

arrestato un negro africano

Poliziotti intervengono per sedare una lite ma vengono aggrediti: è successo a Reggio
11/07/2011, 19:07

Questa notte poco prima delle 2 la polizia di Reggio Emilia è intervenuta con le volanti in Via Quattro Giornate di Napoli dove era stata segnalata una lite in famiglia. Gli agenti intervenuti hanno trovato in strada una donna di anni 40, reggiana, in evidente stato di ubriachezza che a fatica spiegava di essere stata picchiata dal marito. A prova di quanto dichiarato mostrava evidenti segni di tumefazioni sulle gambe e sulla schiena.

In casa gli agenti hanno trovato il marito 44enne senegalese, che a sua volta raccontava di essere continuamente disturbato durante il sonno dalla moglie, spesso ubriaca, e nel frangente cercava di aggredirla nuovamente ignorando completamente della presenza dei poliziotti che hanno così cercato di immobilizzare l’uomo. Quest’ultimo, per liberarsi, ha preso a morsi il braccio di un agente mentre la donna, vedendo il marito in difficoltà, ha aggredito a sua volta con calci e pugni il poliziotto.

Per placare la situazione è stato necessario l’intervento di 4 agenti; uno di questi è stato medicato in pronto soccorso per trauma ad un occhio e per un morso all’avambraccio sinistro. I coniugi iracondi sono stati accompagnati in Questura e denunciati per lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e minacce.

Commenta Stampa
di Costel Antonescu - www.telenews.ro
Riproduzione riservata ©