Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Due ragazze ed un giovane erano traposrtati dalla corrente

Poliziotto e bagnante salvano 3 giovani in mare


Poliziotto e bagnante salvano 3 giovani in mare
12/08/2011, 10:08

ISCHIA - Se ieri le acque a largo dell’isola di Ischia hanno fatto da cornice al grave incidente che ha visto un padre ed un  figlio dispersi in mare, in località S.Montano  in Forio d’Ischia si è verificato un fortunato salvataggio grazie ad un un agente in servizio al Commissariato di Polizia "Arenella", temporaneamente aggregato sull'isola verde,  presso il Commissariato di P.S. "Ischia" ed un bagnante. L’agente libero da impegni lavorativi, si trovava in spiaggia con la famiglia, quando ha notato che  3 giovani di età compresa tra i 20 ed i 25 anni erano in difficoltà a 70-80 metri dalla costa così ha deciso di intervenire in loro aiuto. Il poliziotto infatti accompagnato da un bagnante si è tuffato raggiungendo i tre giovani, due turiste ed un ragazzo, che causa delle correnti marine e delle condizioni del mare avverso, non riuscivano più a tornare a riva, perché spinti verso la scogliera. Quando li hanno raggiunti i malcapitati erano ormai esausti e sotto shock, ed in lacrime imploravano di tornare a riva. Riportati in spiaggia, sono stati tranquillizzati e condotti ad uno stabilimento balneare vicino, per essere medicati per le ferite riportate a seguito dell'impatto con gli scogli.

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©