Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pollena, abolito il tributo sui passi carrabili


Pollena, abolito il tributo sui passi carrabili
06/04/2009, 13:04

Abolito il tributo sui passi carrabili. Il Consiglio comunale di Pollena Trocchia ha approvato all’unanimità la proposta di eliminare il tributo locale e quindi tutti i cittadini che finora lo pagavano, non sono più tenuti a versarlo. Anche coloro i quali abbiano già ricevuto la comunicazione di pagamento – da effettuarsi entro il 30 aprile 2009 – non dovranno tenerne conto mentre, chi abbia già provveduto al pagamento del tributo in questione potrà rivolgersi all’Ufficio Economico – Finanziario (il mercoledì, dalle ore 9 alle ore 13 e il giovedì dalle ore 15 alle ore 18) per le informazioni necessarie ad ottenere il rimborso. «Si avvia finalmente una politica di contenimento ed alleggerimento della pressione fiscale – dice il sindaco, Francesco Pinto – dando piena attuazione all’eccellente lavoro svolto dalla commissione Bilancio e Tributi presieduta dal consigliere Antonio Di Fiore nonché dall’assessore competente, Giacomo Scognamiglio». Ma è solo il primo passo nella direzione di un più incisivo alleggerimento della pressione fiscale. «Il nostro obiettivo - continua Pinto – è migliorare sempre più la quantità e la qualità dei servizi offerti senza aumentare i tributi locali ma puntando, anzi, a ridurli. Un giusto equilibrio è la cifra di un’amministrazione virtuosa». I servizi, dunque, aumenteranno, senza incidere sulle tasche dei cittadini e Pollena Trocchia sarà quest’anno, uno dei pochissimi comuni a non dover aumentare la Tarsu, la tassa sui rifiuti solidi urbani. «Nonostante i nuovi servizi in tema di igiene urbana – assicura il primo cittadino – riusciremo a non aumentare, neanche di un euro, la tassa sui rifiuti».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©