Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pollena, gli auguri del Sindaco agli studenti per l'inizio dell'anno scolastico


Pollena, gli auguri del Sindaco agli studenti per l'inizio dell'anno scolastico
15/09/2010, 17:09

E’ iniziato nel migliore dei modi l’anno scolastico a Pollena Trocchia dove stamane alla campanella di inizio lezioni ha fatto seguito un momento di accoglienza organizzato dall’amministrazione comunale attraverso un’agenzia di animazione. Il sindaco Francesco Pinto si è recato presso tutti i plessi scolastici del territorio per porgere gli auguri di buon lavoro agli studenti e al corpo docenti.
“Ho trovato alunni felici della ripresa delle lezioni, un segnale importante che testimonia la presenza nei nostri istituti di insegnanti di prima qualità”, ha dichiarato il sindaco Pinto. “Siamo riusciti a fare in modo che l’anno iniziasse con tutti i servizi già attivi: il trasporto scolastico, il trasporto per i ragazzi diversamente abili, l’assistenza specialistica e la vigilanza davanti agli istituti. L’avvio dei servizi contestualmente all’inizio delle lezioni ritengo sia un importante segnale di efficienza ed è motivo di orgoglio: per questo ringrazio gli uffici comunali che hanno lavorato fattivamente per la riuscita di tutto – ha aggiunto Pinto - Il mondo della scuola, in quanto attore fondamentale nella formazione del cittadino di domani, costituisce una priorità per questa amministrazione” ha detto ancora la fascia tricolore che ha annunciato, tra le altre cose “l’avvio dei lavori per il ripristino del campetto di calcio della circolo didattico di via Salvatore Fusco”.
Durante l’annualità passata, la classe IV A, oggi V, del circolo didattico “Gaetano Donizetti”, ha infatti scritto una lettera al sindaco in cui chiedeva la sistemazione della struttura sportiva. La risposta dell’amministrazione non si è fatta attendere e ieri il primo cittadino ha annunciato ufficialmente proprio alla classe che ha sottoscritto la lettera che i lavori per il ripristino del campo inizieranno a breve e che lo stesso sarà fruibile entro la prossima primavera. Venerdì il sindaco si recherà presso la scuola media “Raffaele Viviani” dove assieme alla dirigente scolastica accoglierà i ragazzi delle classi prime.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©