Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pomigliano d’arco, volevano imporre il pizzo a un’imprenditore: 2 arrestati


Pomigliano d’arco, volevano imporre il pizzo a un’imprenditore: 2 arrestati
28/10/2011, 14:10

A pomigliano, durante un servizio d’osservazione, i carabinieri della stazione di somma vesuviana e dell’aliquota operativa di castello di cisterna hanno tratto in arresto P.C., 37 anni, domiciliato a casalnuovo di napoli in via s. Marco e D.G.G., 35 anni, domiciliato a pomigliano in via imbriani, entrambi già noti alle forze dell’ordine. I militari operanti li hanno sorpresi e bloccati all’interno di un cantiere edile mentre con i metodi comuni alla criminalità organizzata di tipo camorristico tentavano di farsi consegnare denaro da un imprenditore locale prospettando alla vittima che solo così avrebbe potuto proseguire la sua attività “tranquillamente” per la costruzione di alcuni immobili. Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©