Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pompei, costringono i figli a chiedere l'elemosina: coppia denunciata


Pompei, costringono i figli a chiedere l'elemosina: coppia denunciata
04/02/2013, 11:57

A Pompei i carabinieri della locale stazione, con la collaborazione del personale dei servizi sociali del comune, hanno eseguito un particolare servizio di controllo per contrastare il fenomeno dell’impiego dei minori nell’accattonaggio ed hanno denunciato in stato di libertà per impiego di minori nell’accattonaggio una 36enne ed una 46enne rumena, domiciliate a pompei e un 43enne di scafati (sa), tutti già noti alle forze dell'ordine. il predetto personale, nei pressi del santuario, con un servizio di osservazione hanno sorpreso i predetti che imponevano ai loro 4 figli minori, (età dai 9 a 13 anni), di chiedere l’elemosina ai fedeli che entravano e uscivano dalla chiesa e il ricavato, di volta in volta, veniva consegnato ai rispettivi genitori che sostavano nei pressi, in una posizione defilata, senza però mai perderli di vista. i minori, su disposizione del tribunale dei minorenni di napoli, sono stati tutti identificati e affidati ad una casa famiglia.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©