Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ennesimo scempio nel sito archeologico

Pompei, crolla una trave negli Scavi


.

Pompei, crolla una trave negli Scavi
08/09/2012, 14:14

POMPEI - Non c’è pace per gli scavi di Pompei. Questa mattina è stato segnalato un ennesimo crollo all'interno dell’area archeologica, sempre più martoriata. Una trave in legno di circa 4 metri che reggeva il peristilio di Villa dei Misteri, è caduta alle prime luci del mattino. L'elemento sosteneva il tetto in tegole della villa.  Il Soprintendente Teresa Elena Cinquantaquattro e il Segretario generale del Ministero dei beni culturali, Antonio Pasqua Recchia fanno sapere che comunque l’edificio storico non è in pericolo. La trave era stata collocata nella Domus durante una delle operazioni di restauro avvenuta negli anni ’70, ma da allora, a quanto pare, nessun intervento di manutenzione era stato apportato. Un rischio sia per l’opera che per i turisti. La fortuna ha voluto che il crollo sia avvenuto in un momento in cui il sito era chiuso. Resta l’amaro per uno scempio archeologico che prosegue, nonostante le tante segnalazioni fin’ora arrivate e i crolli ripetuti degli ultimi anni. 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©