Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pompei, infastidisce i passanti e aggredisce poliziotti: arrestato


Pompei, infastidisce i passanti e aggredisce poliziotti: arrestato
02/01/2012, 15:01

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Pompei hanno arrestato un cittadino marocchino di 42 anni, responsabile del reato di resistenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Ieri mattina, su segnalazione della Sala Operativa, gli agenti sono intervenuti presso la stazione ferroviaria dove un uomo dava fastidio ai passeggeri.

I poliziotti appena avvicinati all'uomo sono stati aggrediti con calci e pugni oltre che minacciati. Gli agenti sono riusciti comunque a bloccarlo e ad arrestarlo. Uno dei poliziotti intervenuti è dovuto ricorrere alle cure mediche per l’aggressione subita.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©