Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pompieri sotto organico a Bari, l'opinione della Bellantuoni


Pompieri sotto organico a Bari, l'opinione della Bellantuoni
24/11/2009, 16:11


BARI - "Esprimo la mia più viva indignazione per il problema del sottodimensionamento degli organici dei Vigili del Fuoco operanti nel capoluogo pugliese, augurandomi che quanto prima le istituzioni diano una risposta concreta per assicurare ai cittadini un corretto e tempestivo espletamento del servizio". Con questa frase Manuela Bellantuoni, responsabile pugliese dell'Italia dei Diritti, ha commentato la denuncia lanciata dalla Cgil Funzione Pubblica di Bari sul ridotto numero di unità di personale del corpo cittadino dei pompieri. " Le mansioni cruciali loro affidate - ha poi aggiunto la referente del movimento guidato da Antonello De Pierro - comprendono non solo la vigilanza antincendio, ma anche l'assistenza alla cittadinanza in caso di calamità naturali più o meno gravi. Non posso pensare che la scure dei tagli si abbatta su un settore così cruciale per la vita e la sicurezza della città. Mi auguro che la segnalazione non rimanga lettera morta e trovi l'interesse e la collaborazione dei vertici decisionali".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©