Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ponte del Primo Maggio: 6,5 di italiani in viaggio


Ponte del Primo Maggio: 6,5 di italiani in viaggio
28/04/2009, 12:04

Saranno 6,5 milioni gli italiani che andranno in vacanza per il ponte del 1 maggio. Un aumento del 33% rispetto al 2008, quando a trascorrere almeno una notte fuori casa furono 4,9 milioni di persone. Lo prevede un'indagine condotta per conto di Federalberghi-Confturismo. Il maltempo, la crisi e l'allarme per l'influenza suina non sembrerebbero fermare la voglia di vacanza degli italiani. Il budget di spesa che gli italiani hanno messo in conto per il prossimo fine settimana e' pero' in calo rispetto allo scorso anno. La spesa media pro-capite (comprensiva di trasporti, cibo, alloggio e divertimenti) si attestera' sui 215 Euro, rispetto ai 250 Euro del 2008, segnando un calo drastico del 14%. Questi i principali dati emersi da un'indagine realizzata in esclusiva dall'Istituto Dinamiche su 3.000 persone maggiorenni, secondo cui inoltre, il 91,5% dei vacanzieri restera' in Italia (rispetto all'91,9% del 2008), pari a 5,9 milioni di persone. Per chi resterai'' nel nostro Paese il mare sara' la scelta privilegiata (41% circa delle preferenze), seguita dalla montagna al 24%. Le localita' d'arte maggiori e minori si attesteranno sul 14% della domanda, mentre i laghi registreranno il 6% e le terme e le localita' del benessere l'1%. Pur mantenendo l'albergo la testa della classifica con il 32,2% delle preferenze (in calo rispetto al 36,2% del 2008), svetta anche in questo caso il risultato della casa di proprieta' con il 25% delle preferenze. La durata media della vacanza si attestera' sulle 2,8 notti, mentre il giro d'affari complessivo del ponte sara' pari a 1,392 miliardi di Euro (rispetto a 1,22 miliardi di Euro del 2008).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©