Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pontecagnano Faiano, sequestrato fabbricato rurale


Pontecagnano Faiano, sequestrato fabbricato rurale
13/04/2011, 13:04

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi per il controllo economico del territorio e tutela ambientale disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, i militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno sottoposto a sequestro nel Comune di Pontecagnano Faiano, alla località “Cristoforo Colombo”, un fabbricato rurale difforme rispetto al progetto assentito. Infatti, in luogo di una casa rurale è stata realizzata una lussuosa villa circondata da un ampia area a verde. Oltre al fabbricato di circa 600 m², articolato su tre livelli, è stata sequestrata un’area di sedime di circa 2.000 m². I due comproprietari, L.L. di anni 40 originario di Battipaglia e S.L. di anni 53 originario di Pontecagnano Faiano, il Direttore dei Lavori, M.R. di anni 36 originario di Pontecagnano Faiano ed il titolare della ditta edile, C.S. di anni 43 originario di San Cipriano Picentino, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di danneggiamento e deturpamento ambientale, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica. Gli abusi edilizi sono stati perpetrati all’interno del “Parco Regionale dei Monti Picentini”. All’operazione ha partecipato anche personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Pontecagnano Faiano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©