Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ponticelli, ruba l'auto ma viene fermato per un controllo: arrestato


Ponticelli, ruba l'auto ma viene fermato per un controllo: arrestato
09/05/2011, 16:05

Nella notte, gli agenti del Commissariato di Polizia “Ponticelli” hanno arrestato un uomo di 34 anni, con pregiudizi di Polizia, perché responsabile del reato di furto aggravato di autovettura. I poliziotti, nel corso dei consueti controlli del territorio, hanno notato sopraggiungere, in Via Vera Lombardi, un’autovettura del tipo Lancia Musa. Intimato al conducente di fermarsi lo stesso ottemperava ma, con mossa fulminea, discendeva dall’auto dandosi alla fuga. L’uomo, prontamente rincorso, benché fosse inciampato cadendo, si rialzava proseguendo la fuga e, dopo un lungo inseguimento, veniva bloccato. Il bloccasterzo dell’auto condotta dall’uomo era stato rotto e l’impianto elettrico manomesso mentre, all’interno dell’abitacolo, vi erano arnesi atti allo scasso e nel vano motore era stata collegata un’altra centralina rispetto a quella originale.  Gli agenti hanno accertato che l'uomo, poco prima, aveva rubato l’autovettura nel Comune di Ercolano, mentre era parcheggiata in strada. L’ignaro proprietario, infatti, è stato rintracciato ed ha formalizzato la denuncia di furto. Il ladro è stato arrestato e, processato stamani con rito per direttissima, condannato alla pena di mesi 6 di reclusione, da scontare con la detenzione domiciliare, presso un’abitazione nel Comune di Casalnuovo (NA), oltre al pagamento di €.300 di multa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©