Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Porfidia (NpS): "Nessuna fiducia al Governo del ricatto politico"


Porfidia (NpS): 'Nessuna fiducia al Governo del ricatto politico'
27/06/2012, 17:06

Roma, 27 giugno 2012 - "Con il provvedimento di riforma del mercato del lavoro questo esecutivo ha sancito definitivamente di essere il Governo del ricatto politico” così il deputato Americo Porfidia Presidente nazionale dell’NpS - Per il partito del Sud – Noi Sud durante la dichiarazione di voto alla Camera “In otto mesi – ha aggiunto Porfidia – il Governo ha chiesto per ben 28 volte la fiducia per presentarsi più forte in Europa, ma i risultati non ci sono e lo spread sale. La riforma che ci chiedete di votare è contro i lavoratori, incentiva i licenziamenti e lascia così aumentare la disoccupazione. Del resto – ha sottolineato il deputato campano – il Ministro Fornero ha sintetizzato il suo pensiero in un’intervista rilasciata al Wall Street Journal, nella quale ha detto che il lavoro non è un diritto. Fortunatamente la nostra Costituzione dispone in maniere diversa e precisamente all’articolo 4 sancisce il diritto al lavoro per tutti i cittadini. Per difendere le nostre famiglie ed in attesa di un vero rilancio economico del paese che veda il Sud protagonista esprimiamo tutta la nostra contrarietà al provvedimento in esame”



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©