Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Porsche Club Campania promuove il ‘Gran Galà del Solstizio d’estate’


Porsche Club Campania promuove il ‘Gran Galà del Solstizio d’estate’
18/06/2012, 16:06

Si svolgerà mercoledì 20 giugno 2012 presso la Scuola Militare Nunziatella di Napoli il ‘Gran Galà del Solstizio d'Estate’, la 2^ edizione dell'evento benefico organizzato dal Porsche Club Campania.
Il ricavato della serata sarà destinato all'Associazione 'Aiutaci a vivere' Onlus che si impegna nel sostenere i bambini e le famiglie meno fortunate di Scampia per i loro disagi quotidiani.

L’obiettivo di quest’anno è di poter annoverare un numero di presenze superiore rispetto al 2011, quando grazie alla generosità degli oltre 350 ospiti è stato possibile avviare dei progetti finalizzati alla ristrutturazione dell’Istituto I.p.s.i.a. situato proprio nel quartiere a nord della periferia di Napoli.

L’art. 3 dello Statuto sottolinea chiaramente qual è lo scopo della Onlus: creare per giovani vite che vivono in un territorio disagiato le condizioni favorevoli alla loro formazione ed al loro sviluppo così da consentire il loro giusto reinserimento nella società civile.

Porsche Club Campania con il suo Presidente, Stefano De Stefano, scende in campo per il secondo anno consecutivo e, mostrando una forte sensibilizzazione, raduna ‘gli amici’ per una serata speciale, ricca di tante sorprese, all’insegna della solidarietà. Porsche intende così valorizzare quanto l’associazione ‘Aiutaci a vivere’ sta compiendo quotidianamente per aiutare i bambini bisognosi, dar loro una forma di riscatto e restituire al territorio l’Istituto I.p.s.i.a.

L’iniziativa, oltre al pieno sostegno della Nunziatella, si avvale della collaborazione della Banca Popolare di Sviluppo, della Banca Promos e di AV Kronos - Ufficio Stampa & Comunicazione.

Il programma della serata, presentata dalla conduttrice radiofonica Simonetta de Chiara Ruffo, prevede: cena buffet, musica live con Ondina Sannino e Max Buda Quintet e a seguire si ballerà con Aldo Cappelli.

Il tutto corredato da momenti dedicati a ringraziamenti e premiazioni di rito.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©