Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Porta un libro di troppo, cacciata dall'aereo


Porta un libro di troppo, cacciata dall'aereo
03/11/2012, 13:45

Una passeggera del volo Ryanair in partenza da Valencia è stata cacciata dall’aereo perché portava con se un libro e un libro e un tubo di cartone che non era riuscita a far entrare nel bagaglio a mano.

La donna è stata quindi costretta dalla polizia a lasciare l’aereo, tra le proteste dei passeggeri che gridavano “vergogna” contro gli esponenti della compagnia. La notizia ha fatto subito il giro del mondo suscitando numerose polemiche contro la compagnia aerea. La Ryanair risponde alle accuse: “Erano state violate le regole di sicurezza dell’aeroporto e molestato l’equipaggio.”

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©