Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestati per un furto dopo accurate indagini

Portici, 2 arresti per rapina aggravata e tentata estorsione


Portici, 2 arresti per rapina aggravata e tentata estorsione
14/11/2010, 09:11

Questa notte i carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno dato esecuzione a ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Napoli concordando con risultanze investigative dei militari dell’arma e disponendo la traduzione a Poggioreale di un 28enne già noto alle forze dell'ordine, attualmente agli arresti domiciliari per altro motivo ed agli arresti domiciliari di un 32enne di Pomigliano D'Arco, anche lui già noto alle forze dell'ordine, entrambi ritenuti responsabili in concorso di rapina aggravata e di tentata estorsione: alle 11.45 circa del 23.04.2009 si erano introdotti con violenza nell’abitazione di un 22enne in portici e dopo averlo schiaffeggiato e minacciato con un oggetto di forma simile ad una pistola gli avevano rapinato un orologio rolex del valore di 2.000 euro (nella circostanza avevano detto alla vittima che se voleva riavere l’orologio avrebbe dovuto far chiamare il padre su una utenza telefonica, lasciata annotata su un pezzo di carta).
Il provvedimento restrittivo a conclusione di una prolungata attività investigativa portata avanti attraverso l’esame di tabulati telefonici e la capillare ricerca di soggetti agenti con lo stesso modus operandi, attività che hanno permesso di individuare i due uomini, noti per specifici reati precedenti, che sono stati riconosciuti dalla persona offesa.
Dopo le formalità di rito il 28enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale mentre il 32enne e’ stato tradotto nel suo domicilio agli arresti domiciliari.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©