Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Portici, agli arresti domiciliari ma spacciava marijuana: arrestato


Portici, agli arresti domiciliari ma spacciava marijuana: arrestato
30/05/2012, 10:05

Gli agenti del commissariato di Pubblica Sicurezza Portici Ercolano hanno arrestato un  22enne originario di Torre del Greco, con precedenti di polizia e sottoposto alla pena degli arresti domiciliari, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti nella sera di ieri, in seguito ad accurate indagini hanno eseguito un controllo all’abitazione dell’uomo in Ercolano Via Tirone di Moccia.

Alcuni agenti hanno circondato l’edificio e altri si sono recati alla porta dell’abitazione, nonostante questi ultimi bussassero insistentemente, il giovane non apriva ma, si recava alla finestra della stanza da letto disfacendosi di un astuccio in jeans. Il giovane solo dopo essersi liberato della droga apriva agli agenti, i quali all’interno dell’abitazione rinvenivano e sequestravano 350€, mentre i poliziotti posti all’esterno dello stabile recuperavano l’astuccio rinvenendo all’interno 9 dosi di marijuana. Il giovane dopo le formalità di rito è stato condotto al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©