Cronaca / Nera

Commenta Stampa

E' responsabile del reato di estorsione aggravata

Portici: in manette elemento di spicco del clan Vollaro


Portici: in manette elemento di spicco del clan Vollaro
17/07/2010, 16:07

PORTICI - Gli agenti del commissariato di polizia di Portici Ercolano hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, Lucio Sannino, 44enne di Portici, ritenuto dagli investigatori elemento di spicco del clan Vollaro, operativo nella città porticese. L`uomo è stato bloccato alle prime luci dell’alba nella sua abitazione ed è stato arrestato in esecuzione del provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, perché ritenuto responsabile del reato di tentata estorsione aggravata. Il provvedimento è scaturito da una intensa attività investigativa effettuata dai poliziotti del commissariato quando, lo scorso mese di marzo, furono arrestati i fratelli Pasquale e Renato Scafo mentre tentavano di estorcere del denaro al direttore di un supermercato di via Libertà.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©