Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Portici: Mamma e figlio coltivano piante di marijuana in casa

Denunciati dalla Polizia

Portici: Mamma e figlio coltivano piante di marijuana in casa
31/10/2013, 15:43

PORTICI - I poliziotti del Commissariato di Portici hanno denunciato in stato di libertà madre e figlio per essersi resi responsabili di detenzione di sostanze stupefacenti.
Gli agenti, ieri sera, a seguito di attività investigativa, sono intervenuti in via Addolorata, nell’abitazione della donna: E.S. di 65 anni convivente con il figlio  M.D.A. 35enne.
Giunti all’interno delle rispettive camere da letto, gli agenti hanno rinvenuto due piante di marijuana recise, poste ad essiccare, una nell’armadio nella stanza della donna e l’altra in quello del figlio all’interno del quale vi era anche un barattolo di vetro contenente marijuana.
La droga, per un peso complessivo di oltre 600 grammi è stata sequestrata.

Inoltre, gli agenti hanno rinvenuto materiale e cataloghi con il relativo listino prezzi per l’acquisto di semi on-line; istruzioni relative alle tecniche di coltivazione/essiccamento e di raccolta di infiorescenze delle piante di canapa e lo hanno quindi sequestrato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©