Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il comune ha stilato un vero e proprio vademecum antiraggiri

Portici, nasce il numero verde antitruffa

Anche la madre del Sindaco vittima di Raggiri

.

Portici, nasce il numero verde antitruffa
27/04/2011, 09:04

800 21 82 29 è il numero verde che avranno a disposizione i cittadini di Portici per segnalare truffe e tentativi di raggiro.
L’idea è dell’amministrazione comunale che ha voluto in questo modo porre freno ai continui episodi in cui persone, soprattutto anziane, restano vittime di delinquenti che, fingendosi dipendenti di Enti e Società, compiono furti, truffe e rapine all’interno delle abitazioni mettendo a rischio anche l’incolumità delle vittime di questi episodi criminali.
Il sindaco di Portici Vincenzo Cuomo e l’assessore alla sicurezza, Salvatore Duraccio hanno così deciso di scrivere ai loro concittadini stilando un vero e proprio vademecum ed avvisandoli che, d’ora in poi, oltre che le forze dell’ordine potranno contattare un apposito numero verde per segnalare qualsiasi episodio sospetto.
Nella lettera inviata ai cittadini si traccia anche una sorta di identikit dei possibili truffatori come falsi assicuratori che chiedono di essere pagate polizze di familiari; presunti dipendenti INPS che dichiarano di dover consegnare denaro; o ancora falsi dipendenti ENEL – GAS – TELECOM che cercano di riscuotere inesistenti bollette facendo leva sulla facile raggirabilità delle persone anziane.
Oltre al numero verde 800 2182 29, il comune di Portici e il comando di polizia municipale hanno istituito un apposito nucleo che si occuperà nello specifico anche di queste problematiche, prevedendo la possibilità di raccogliere querele direttamente presso le abitazioni dei cittadini.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©