Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Riscontrate irregolarità su solarium e bar

Posillipo, sequestrati tre stabilimenti balneari


Posillipo, sequestrati tre stabilimenti balneari
20/08/2009, 17:08

La polizia municipale di Napoli, nel corso di un servizio di controllo condotto da mare a terra, ha sottoposto a sequestro tre stabilimenti balneari situati nella zona di Posillipo. Si tratta del “Lido Marechiaro”, del “Lido delle Rose” e del “Lido Il Gabbiano” che, secondo quanto reso noto dalla polizia municipale, non possedevano le concessioni necessarie. Sorpresa da parte dei bagnanti che, inaspettatamente, hanno visto comparire gli agenti ed in un’ora hanno dovuto raccogliere le proprie cose ed allontanarsi dagli stabilimenti trovati non a norma. In particolare, al “Lido delle Rose” è finita sotto sequestro una piattaforma in legno di 980 metri quadrati, utilizzata come solarium e realizzata senza autorizzazioni; riscontrate irregolarità anche presso il bar in funzione nello stabilimento balneare, privo delle autorizzazioni dell’Autorità sanitaria e dove lavoravano addetti sprovvisti del libretto sanitario. Al “Lido Marechiaro” sono state sequestrate una piattaforma di 350 mq ed il bar, sprovvisto di autorizzazione. Al “Lido Il Gabbiano”, infine, è finito sotto chiave un altro solarium, allestito su una struttura di legno di circa 300 metri quadrati; il gestore dello stabilimento, inoltre, dovrà presentare entro cinque giorni i documenti relativi alla voltura dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©