Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Positano, abusivismo edilizio: due denunciati


Positano, abusivismo edilizio: due denunciati
18/11/2011, 13:11

I militari della Sezione Operativa Navale di Salerno, nell’ambito della intensificazione dei servizi di polizia ambientale e controllo economico del territorio, disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, hanno sottoposto a sequestro nel Comune di Positano due immobili abusivi.

Gli abusi scoperti, perpetrati in parte su opere già sequestrate da altro organo di Polizia nel 2010, tra cui due immobili rispettivamente di mq. 150 e mq. 70, trasformati in tre appartamenti indipendenti, ricadono all’interno del perimetro del Parco Regionale dei Monti Lattari, in una zona riconosciuta “patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO.

L’azione cautelare ha riguardato anche due aree di cantiere di oltre mq. 800 ove erano stati realizzati abusivamente opere edilizie.

Nel medesimo complesso residenziale, inoltre, veniva individuata un’unità immobiliare adibita a struttura ricettiva per uso turistico; per tale attività, gestita da tale R.S. di anni 36 originario di Positano, e del tutto sconosciuta al fisco, saranno inoltrate le previste segnalazioni sia al competente Reparto territoriale del Corpo, sia all’Ufficio Commercio del Comune di Positano.

I proprietari, R.A. di anni 65 e R.F di anni 62 entrambi originari di Positano, sono stati deferiti alla competente A.G. per violazione dei sigilli, danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre alle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

L’operazione si è svolta con la collaborazione del personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Positano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©