Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Positano, le fiamme gialle sequestrano due immobili adibiti a ristorante


Positano, le fiamme gialle sequestrano due immobili adibiti a ristorante
02/12/2011, 10:12

I militari della Sezione Operativa Navale di Salerno, nell’ambito della intensificazione dei servizi di polizia ambientale e controllo economico del territorio, disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, hanno sottoposto a sequestro in località Montepertuso del Comune di Positano due sale adibite abusivamente a spazio per ristorazione.

Il sequestro è scattato perché il proprietario di una nota azienda agricola, in assenza di titoli autorizzativi/concessori, aveva realizzato due sale ristorante per complessivi mq. 160 al di sopra di due terrazzi, ricadenti all’interno del perimetro del Parco Regionale dei Monti Lattari, in una zona riconosciuta dall’UNESCO “patrimonio dell’Umanità”.

Il Legale Rappresentante della società, B.G. di anni 36 originario di Positano, è stato deferito alla competente A.G. per danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre alle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

L’operazione si è svolta con la collaborazione del personale dell’Ufficio Tecnico e della Polizia Municipale del Comune di Positano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©