Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Positano (SA): GDF sequestra parte di nota struttura turistica

Denunciati due responsabili

Positano (SA): GDF sequestra parte di nota struttura turistica
18/10/2013, 10:41

POSITANO (SA) - I militari della Sezione Operativa Navale di Salerno, nell’ambito della intensificazione dei servizi di polizia ambientale finalizzati al contrasto dell’abusivismo edilizio ed al controllo economico del territorio, disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, hanno sottoposto a sequestro, parte di una nota struttura turistica in località “Spiaggia Grande” del Comune di Positano.
Il sequestro è scattato a causa della realizzazione totalmente abusiva di una sala ristorante di mq. 81 con altri manufatti annessi.
Gli abusi perpetrati ricadono all’interno del Parco Regionale dei Monti Lattari, zona sottoposta ad una pluralità di vincoli a tutela del paesaggio, in quanto riconosciuta “patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO.
Il proprietario e l’amministratrice della società, originari di Positano, sono stati deferiti alla competente A.G. per danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre alle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©